Giusta consapevolezza di sé stesse

Che tristezza che mi fanno tutte quelle donne che non accettano il tempo che passa, che rincorrono l’eterna giovinezza, con mezzi più o meno discutibili, ma questa è una scelta di ogni donna, condivisibile o meno. Il tempo che passa, il nostro corpo parla di noi, della nostra vita vissuta, di ciò che siamo e del percorso che abbiamo fatto per esserlo. Non saranno chili in più e le rughe del viso a spaventarci se abbiamo l’autostima, la consapevolezza di avere una testa e di usarla per riempire la nostra vita. Si può vivere serene accettando il tempo che passa e godendoci ciò che ci offre l’età del momento.L’accettazione parte sempre da dentro….

I commenti sono chiusi.